Non smettere di imparare

    Spesso si pensa che i percorsi di formazione o di studio abbiano una fine definitiva. Ma è davvero così?
    Il raggiungimento di alcuni traguardi, come il diploma o la laurea, sono eventi importanti nella vita di chi li raggiunge e in quella di chi li segue e li supporta. Ma si può davvero parlare di fine degli studi?
    Come dice il detto, non si smette mai di imparare. E non vale solo per gli aspetti personali della propria vita, ma anche per quelli lavorativi.
    Ad esempio per i professionisti, anche dopo gli studi accademici la formazione non è mai conclusa. Da un lato, gli aggiornamenti sono necessari e spesso obbligatori per garantire standard di qualità adeguati alle persone di cui ci si prende cura o alle quali si offrono dei servizi; dall’altro, il desiderio di approfondire una disciplina che si ama e la voglia di conoscerne delle altre permettono di impare di più sul mondo e su se stessi.
    L’apprendimento è un processo continuo e che dura tutta la vita. Ricordarlo è importante, non solo per non smettere mai di imparare e di scoprire, ma anche per non precludersi la possibilità di cominciare a farlo, in qualsiasi momento della propria vita.

    ©2024 Giulia Franco P.iva 04767070289. All Rights Reserved. Developer by Phoenix Image